PROGRAMMAZIONE CINEMA JOLLY

OGNI WEEK-END, DA VENERDÌ A DOMENICA, UN NUOVO FILM TUTTO DA GUARDARE E GUSTARE NEL NOSTRO CINEMA

IL JOLLY È ACCOGLIENTE, COMODO, GRANDE, VICINO, CALDO , OTTIMA PROGRAMMAZIONE, OTTIMO STAFF, ALL'AVANGUARDIA - #SOLOALJOLLY

SCEGLI IL POSTO

Al Jolly puoi scegliere il tuo posto in sala comodamente da casa

COMPRA IL BIGLIETTO​

Compra il biglietto comodamente dal sito o dall'app

SALTA LA FILA

Comprando il biglietto on-line salti la coda alla cassa ed entri subito al cinema

IL GIORNO PIÙ BELLO DEL MONDO

2019 – COMMEDIA – DURATA: 1h 35′

  • VENERDI' 15 NOVEMBRE
  • ORE 21:00
  • DOMENICA 17 NOVEMBRE
  • ORE 17:00
  • ORE 21:00
ACQUISTA ED ENTRA SUBITO
PRENOTA E PAGA AL CINEMA

TRAMA FILM

Alessandro Siani è alla ricerca de Il giorno più bello del mondo come recita il titolo del suo nuovo film che affianca i consueti toni della commedia, alla delicatezza della fiaba resa più manifesta con un sapiente uso degli effetti speciali. Ancora una volta l'attore si presenta nelle ulteriori vesti di sceneggiatore e regista per la sua nuova esperienza cinematografica che arriva dopo il successo di Mister Felicità del 2017 e del tour nei teatri dell'ultimo anno

  • 00Giorni
  • 00Ore
  • 00Minuti
  • 00Secondi

CETTO C'È

2019 – COMMEDIA – DURATA: 1h 35′

  • VENERDI' 22 NOVEMBRE
  • ORE 21:00
  • SABATO 23 NOVEMBRE
  • ORE 17:00
  • ORE 21:00
  • DOMENICA 24 NOVEMBRE
  • ORE 17:00
  • ORE 21:00
10/10
  • VENERDI' 29 NOVEMBRE
  • ORE 21:00
  • SABATO 30 NOVEMBRE
  • ORE 21:00
  • DOMENICA 1 DICEMBRE
  • ORE 21:00
ACQUISTA ED ENTRA SUBITO
PRENOTA E PAGA AL CINEMA

TRAMA FILM

Terzo capitolo della trilogia dedicata a uno dei personaggi più celebri di Antonio Albanese, Cetto c'è, senzadubbiamente è diretto da Giulio Manfredonia come i suoi due predecessori, Qualunquemente e Tutto tutto niente niente, usciti rispettivamente nel 2011 e nel 2012. Albanese torna ancora una volta nei panni di Cetto La Qualunque, protagonista simbolo dei politici ciarlatani, ignoranti e corrotti, per raccontare la scoperta delle sue vere, nobili, origini in quanto figlio naturale di un principe. La rivelazione scuote profondamente il mondo di Cetto, che metabolizza la novità reagendo di conseguenza: niente più politica tradizionale, ora il nostro decide di proporsi direttamente come re e adotta un tenore di vita da monarca con conseguente sfilza di gaffe, grezzate e gag.

  • 00Giorni
  • 00Ore
  • 00Minuti
  • 00Secondi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: